Diana Deca si unisce a Eternal Trusts come Chief Strategy Officer

La dottoressa Diana Deca, neuroscienziata, filosofa ed esperta neurofisiologo post-dottorato, si unisce a Eternal Trusts come Chief Strategy Officer. Diana si è laureata in Filosofia della Scienza, ha ricoperto incarichi presso l'Università di Oxford, l'Università tecnica di Monaco, l'Università norvegese di scienza e tecnologia, l'Università della California del Sud, il Fondo OS e le Carboncopie.

Abbiamo posto a Diana diverse domande sul suo onboarding e sui suoi piani nella sua nuova posizione di CSO.

Quale sarebbe la tua descrizione preferita di una frase di ciò che fanno gli Eternal Trust?

Un nuovo modo di stimolare la ricerca innovativa e la scienza aperta utilizzando contratti intelligenti e tecnologia token.

Quando hai saputo per la prima volta di Eternal Trust e cosa ha attirato la tua attenzione?

L'ho imparato da un altro neuroscienziato che si è unito e mi sono reso conto che è sia necessaria sia una grande idea. Ci sono già stati molti tentativi da parte di noti imprenditori di finanziare progetti scientifici specifici come il caricamento mentale o la cura dell'invecchiamento o del cancro, ma non è stato ancora creato un modo trasparente o chiaro di finanziamento e organizzazione della ricerca, a parte la tipica start-up struttura. Quindi Eternal Trusts è la prima piattaforma a supporto del finanziamento e dell'organizzazione della ricerca scientifica attraverso investimenti privati.

Nella tua nuova posizione di Chief Strategy Officer, quale vedi come prossimo passo per l'azienda?

Penso che il primo passo sia creare una solida rete di consulenti, oracoli e fornitori in modo da poter testare il nostro sistema con gli investitori tecnologici che cercano un modo più semplice per investire nella ricerca scientifica.

Eternal Trusts, in quanto piattaforma di intelligence ibrida, deve attrarre e incentivare oracoli provenienti da diversi settori: servizi fiduciari, gestione patrimoniale, estensione della vita o beneficenza. Quali sarebbero i motivi principali per cui tali esperti si uniranno alla piattaforma? Sei tu stesso un Oracle per ET?

Sì, mi sono registrato come Oracle per ET! Avendo una specializzazione in Filosofia della scienza, mi è sempre piaciuto considerare una domanda più grande e vedere fino a che punto è possibile rispondere, quali sono i metodi, quanto tempo potrebbe richiedere, ecc. Trovo molto gratificante girare un idea che una volta sembrava appartenere a un film di fantascienza in realtà. In effetti, spero che le persone provenienti da più campi si uniscano a me come Oracle e penso che, a parte l'ovvio vantaggio di far parte di qualcosa di straordinario e di cambiare il mondo, anche gli oracoli verranno pagati immediatamente per i loro contributi se escogiteranno un buon soluzione. Detto questo, probabilmente creeremo un sistema per gli oracoli per lavorare insieme verso la migliore soluzione all'interno della piattaforma e che includerà le opinioni dei fornitori, vale a dire gli scienziati che assumeranno l'incarico, il comitato ET dei direttori DAO e altri possessori di token. Alla fine un'intelligenza artificiale assumerà la maggior parte di quel lavoro, man mano che la rete ET cresce.

Tra le molte funzioni che il progetto Eternal Trusts serve, può essere considerato uno stimolo per la comunità di ricerca nello sviluppo di nuove tecnologie. Sei d'accordo con questa affermazione?

Assolutamente. Essendo io stesso nella ricerca accademica, sento che c'è un forte bisogno di incentivare scienziati e pensatori di talento a partecipare a un quadro unificato in modo da poter rispondere a importanti questioni scientifiche. Allo stesso modo, c'è un forte incentivo per gli investitori tecnologici e le grandi aziende a investire in progetti specifici, ma manca un percorso chiaro e trasparente, quindi speriamo che ET possa aiutare i due tipi di persone a connettersi in modo più efficiente da ora in poi.

Qual è l'argomento della tua ricerca accademica e in che modo è correlato a Eternal Trust?

Sono un neurobiologo e durante il mio dottorato di ricerca e post dottorato mi sono concentrato sul calcolo di singoli neuroni. In poche parole, sto cercando di capire come un neurone possa integrare migliaia di input e generare un singolo output, come "decida" di farlo. Per fare questo, ho usato due fotoni, elettrofisiologia e altre tecniche come la VR nei topi svegli. Un'uscita neuronale può rispondere alla luce e ai suoni, ma in qualche modo del tutto i nostri neuroni creano tutto ciò che siamo, compresi i nostri ricordi, opinioni e sentimenti. Penso che se riusciamo a capire quel calcolo potremmo potenzialmente trovare la chiave dell'intelligenza artificiale e del caricamento mentale.

Capire come funziona il neurone può richiedere 50 anni di ricerca sperimentale continua e ben organizzata. E la mia ambizione non si ferma qui, vorrei anche costruire un neuroprotesico in grado di registrare da tutti questi neuroni nel cervello umano sano. La ricerca accademica non può sostenere tali progetti, ma se un numero sufficiente di innovatori soddisfa le giuste risorse, penso che possiamo farcela. E se ci riusciremo, sarà un gigantesco salto evolutivo per l'umanità.

Eternal Trusts consulta le Carboncopie su questioni scientifiche e tu sei anche un consulente in Carboncopies. Cosa fanno le Carboncopie? E come vede la partnership strategica tra CC ed ET?

Carboncopies è una società che supporta gli scienziati che lavorano sull'emulazione del cervello intero (WBE). Questo argomento è molto vicino al mio cuore e lo sto pubblicando da circa 7 anni. Per molto tempo, il mio sogno è stato quello di trovare modi realistici per far accadere WBE. La partnership tra Carboncopies ed Eternal Trusts porterà, da un lato, tutta l'esperienza e la competenza che Carboncopies ha acquisito negli anni in Eternal Trusts e, dall'altro, aiuterà WBE a riunire riunendo investitori e scienziati e consulenti che sono collettivamente in grado di ricostruire e caricare un intero cervello umano.

Alcuni credono che l'upload della mente o l'emulazione dell'intero cervello siano uno degli obiettivi più stimolanti che l'umanità possa raggiungere. Sei d'accordo con questo? E diresti che Eternal Trusts può accelerare il progresso di queste tecnologie?

Sono molto d'accordo. E penso che possa potenzialmente salvare l'umanità rendendoci competitivi con l'IA e tutte le altre tecnologie che possiamo creare. Forse la parte più eccitante di WBE per me è che comporterà cose che nessuno di noi può concepire in questo momento, il che per me lo rende ancora più eccitante dell'estensione della vita o addirittura di trasferirsi su Marte. Tuttavia, penso che tutti questi obiettivi siano complementari e attingano l'uno dall'altro, che è la bellezza di Eternal Trust, in quanto riunisce tutte queste cose e le rende dipendenti l'una dall'altra.

Chi vedi come il pubblico di riferimento di Eternal Trusts?

Tutti gli scienziati di tutti i campi, che fanno iniziare circa 8 milioni di persone, tutti gli investitori, tutti coloro che hanno abbastanza conoscenze scientifiche per essere un oracolo, chiunque sia disposto a investire in scienza, e alla fine tutti sul pianeta che hanno un sogno che non può ancora essere raggiunto.

Quali altri scopi, oltre all'estensione della vita, che le persone possono raggiungere con Eternal Trusts ti ispirano di più?

Emulazione intera del cervello / caricamento della mente, ricerca di cure per tutti i tipi di malattie, spostamento su altri pianeti, viaggi nello spazio, intelligenza artificiale, restauro e creazione di artefatti culturali ecc.

Quali obiettivi e quali obiettivi vorresti stabilire per la tua fiducia?

Probabilmente metterei più trust, per tutte le cose che ho menzionato sopra, in questo ordine.

Eternal Trusts è una piattaforma di intelligence ibrida che gestisce e spende autonomamente le criptovalute su obiettivi a lungo termine, come sostenere la famiglia, finanziare la beneficenza, pianificare la pensione o prolungare la vita. La tokenomica di Eternal Trusts contiene un nuovo meccanismo per il crowdfunding di quelle tecnologie innovative che possono potenzialmente giovare agli insediamenti fiduciari e raggiungere i loro complessi obiettivi in ​​futuro. Unisciti al gruppo Telegram per parlare con noi: https://t.me/eternaltrusts