Miglioramenti del rapporto tra valore di rete e transazioni (NVT) e introduzione di valore di rete / Transazioni di crescita (NVTG) e valore Crypto

Questo articolo sarà il primo di una serie di sviluppi fondamentali per valutare la crittografia. Se non hai ancora controllato i miei precedenti articoli che riassumono lo spazio di valutazione finora, puoi visualizzarli qui: Parte 1 (Valutazione assoluta) e Parte 2 (Valutazione relativa). I quattro modi principali in cui dobbiamo valutare la criptovaluta in questo momento sono dal suo uso come valuta, azione, prodotto o rete. Questo affronterà la valutazione dal punto di vista della rete.

introduzione

Uno degli aspetti più promettenti alla base della tecnologia blockchain è il potenziale per noi di essere in grado di interagire attraverso una rete senza confini e sfrenata. Qualunque sia la rete utilizzata (verifica dell'identità, sicurezza, archiviazione dei dati, pagamenti, ecc.), La costruzione e l'implementazione di questo sistema sono estremamente utili. Andando avanti, poiché la tecnologia blockchain continua a migliorare ed espandersi attraverso diverse linee di business, una delle metriche più importanti per descriverne il successo è il suo valore di rete.

Come facciamo questo?

Dobbiamo progettare una metrica fondamentale per acquisire con precisione l'utilità di una rete di risorse digitali. Possiamo esaminare il volume delle transazioni giornaliere sotto forma di volume delle transazioni su catena per avere un'idea di quanto "utile" sia l'attività. Tuttavia, questo da solo non è sufficiente per creare un modello di valutazione relativo.

Nella finanza tradizionale, usiamo metriche come Price-to-Earnings (P / E) per misurare quanto sia "economica" o "costosa" un'attività, ovvero quanto dobbiamo pagare per ottenere $ 1 dei suoi guadagni. L'analogia crittografica con questo sarebbe un rapporto chiamato Network Value to Transactions (NVT), inizialmente reso popolare dal team Coinmetrics.

Rapporto originale NVT

Il valore di rete, misurato dalla capitalizzazione di mercato, sostituisce il prezzo e il volume delle transazioni giornaliere sostituisce gli utili come misura della quantità di valore di utilità fornita dall'attività. In sostanza, questa metrica sta misurando quanto è prezioso qualcosa per quanto viene attualmente utilizzato. Tuttavia, come descritto in questo fantastico articolo di Dmitry Kalichkin, il rapporto NVT originale (sebbene una teoria sorprendente) non è predittivo o descrittivo. Dovresti dare un'occhiata al suo articolo, ma essenzialmente quello che Dmitry e Cryptolab Capital hanno scoperto dopo aver sperimentato è che il seguente rapporto NVT funziona molto meglio.

NVT di Kalichkin

Indicato come segnale NVT di Willy Woo, il sostenitore originale di NVT, questo può essere usato come un segnale di trading molto più reattivo. Non entrerò nella prova del suo potere esplicativo e predittivo qui, ma puoi vederlo nell'articolo di Dmitry e anche sul blog di Willy. Ciò è dovuto al livellamento del volume delle transazioni per un periodo più lungo (invece la formula precedente ha richiesto più di 28 giorni) che elimina le irregolarità e il rumore che distrae dal valore fondamentale a più lungo termine della rete.

Modifiche e aggiunte proposte a NVT

La NVT di Kalichkin è un ottimo modo per trasformare una metrica fondamentale in un segnale di trading dinamico. L'analisi che abbiamo condotto per bitcoin ci porta a credere che si possano fare due miglioramenti principali:

1) Modifica della media mobile da semplice a esponenziale

Le medie mobili semplici in un arco di tempo lungo (come 90 giorni) non rispondono ai movimenti a breve termine come le loro controparti esponenziali. La media mobile semplice utilizzata nel denominatore della NVT di Kalichkin può essere calcolata con la seguente formula, in cui TV è il volume delle transazioni giornaliere e n è il periodo di tempo:

Metodo di media mobile semplice

Come puoi vedere, tutti i valori storici vengono ponderati allo stesso modo quando si livella il valore corrente. In uno spazio frenetico come la crittografia, è necessario ponderare maggiormente i dati più recenti per eliminare il ritardo. Ciò è particolarmente rilevante poiché stiamo cercando di ottenere una rappresentazione accurata del valore intrinseco fondamentale utilizzando una media mobile lunga. Per ottenere il meglio da entrambi i mondi (fondamentali e un indicatore di trading), un EMA di 90 giorni è più efficace. Questo è calcolato come segue:

Media mobile esponenziale

I risultati di questa modifica sono mostrati di seguito per bitcoin. Sono stati testati molti intervalli di tempo e simili ai risultati di Kalichkin, abbiamo scoperto che un periodo di 90 giorni è stato il più convincente. L'EMA tiene traccia del prezzo giornaliero quasi esattamente fino agli ultimi 30 giorni, dove è molto più alto e indica una sorta di sovrapprezzo (almeno su base storica).

Formula NVT rivistaEMA NVT vs. Prezzo del BitcoinConfronto dei metodi NVT

Possiamo vedere che EMA NVT è inferiore a quella di Kalichkin (che indica un investimento più interessante) fino a quando il prezzo non inizia a scendere. A questo punto, la metrica esponenziale lo capisce e diventa rapidamente più grande della NVT di Kalichkin intorno al 2 gennaio 2018, indicando correttamente che il bitcoin sta diventando più caro. Sembra che l'EMA NVT sia come l'NVT di Kalichkin in tutti i modi tranne per essere più ricettivo ai cambiamenti a breve termine che lo rendono un indicatore di trading meglio funzionante. Inoltre, ci sono applicazioni nell'uso del crossover in queste due linee NVT per determinare uno spostamento del momento.

2) Utilizzo del volume su catena, escluse le catene di transazione lunghe

Ci sono alcune preoccupazioni là fuori che il volume delle transazioni su catena non è la misura più rappresentativa per determinare le transazioni "a valore aggiunto". Il team di Coinmetrics sottolinea i due maggiori problemi in questo fantastico pezzo che dovresti davvero dare un'occhiata:

1. È difficile stabilire quali output siano autentici

2. Una grande parte del volume delle transazioni in bitcoin proviene dalla miscelazione di monete o da scambi / portafogli che spostano semplicemente denaro

Per risolvere questo problema, blockchain.info ha creato una metrica rivista per rimuovere le catene di transazione> 100, che sono in genere (ma non sempre) causate dalla miscelazione delle monete e dai tentativi di manipolare il volume delle transazioni. Alla luce dei recenti scandali OKEX e Huobi, questo è molto importante per mantenere l'integrità nei mercati. Abbiamo scoperto che finora non esiste alcuna differenza significativa nell'uso di questa metrica, ma se disponibile (attualmente blockchain.info funziona solo per bitcoin) dovrebbe essere usato. I valori NVT sono più sensibili poiché il denominatore dei volumi delle transazioni è più basso.

Utilizzo del volume su catena - Catene lunghe

Presentazione del valore di rete / Transactions to Growth (NVTG)

Questo è dove diventa davvero interessante. Nel settore finanziario, le due metriche più comuni che utilizziamo sono Price-to-Earnings (P / E ratio) e Price-to-Earnings / Growth (PEG ratio) per valutare le azioni. Il rapporto P / E viene utilizzato principalmente per valutare scommesse a lungo termine stabili e buone. Cade a pezzi quando viene applicato a titoli con un enorme potenziale di crescita - ad esempio, una società che sviluppa la cura per il cancro inizialmente non avrebbe quasi alcun guadagno, con un conseguente P / E molto elevato. Tuttavia, il potenziale di crescita di questa società sarebbe innegabile e questo deve essere preso in considerazione per giudicare con precisione l'azienda. Il motivo per cui esiste il rapporto PEG è quello di tenere conto delle differenze nel potenziale di crescita che ogni azienda avrebbe. Questo ha grandi applicazioni per lo spazio crittografico dinamico.

Per analizzare la crescita, basta osservare il volume delle transazioni non è sufficiente. Possiamo trarre ispirazione dalla Legge di Metcalfe, un'equazione che afferma che il valore di una rete è proporzionale al quadrato del numero di utenti connessi del sistema. Nel valutare le risorse digitali, vorremmo definire gli utenti N come il numero di indirizzi giornalieri univoci. Pertanto, la crescita del valore di rete sarebbe uguale alla derivata della legge osservata. Questo ha dimostrato di funzionare da solo nella valutazione delle risorse crittografiche, da Ken Alabi e Clearblocks. Un'equazione alternativa alla Legge di Metcalfe, la Legge di Zipf sarà anche studiata dopo che Andrew Odlyzko ha condotto uno studio molto convincente.

Equazioni fondamentali del valore e della crescita della rete

Utilizzando queste equazioni, sono state create due variabili di Network Value / Transactions to Growth (NVTG):

NVTG utilizzando Metcalfe GrowthNVTG utilizzando Zipf Growth

Abbiamo scoperto che NVTGZ non era davvero un utile indicatore di trading. Ipotizziamo che ciò sia dovuto al fatto che i mercati delle criptovalute sono ancora molto nuovi e non hanno raggiunto lo stadio di "saturazione" che la Legge di Zipf indica con la scala logaritmica. NVTGM cattura il periodo di crescita in cui ci troviamo adesso, ma forse più avanti vedremo che la Legge di Zipf è una caratterizzazione più accurata. Il livellamento con un EMA di 90 giorni ha funzionato al meglio in termini di potere predittivo e descrittivo di tutti i metodi. La figura seguente, rispettivamente con linee rosse e verdi “troppo costose” e “poco costose” selezionate in modo arbitrario, mostra questi risultati.

Utilizzo di NVTGM come indicatore di trading

Ogni volta che la linea blu NVTG attraversa sotto la linea verde è quando il bitcoin è relativamente poco costoso e quando attraversa sopra la linea rossa è quando il bitcoin è troppo caro. Possiamo vedere che queste soglie arbitrarie hanno funzionato bene negli ultimi 2 anni, correggendo l'identificazione delle tre volte in cui era troppo caro e di cinque volte in cui era sottovalutato. Tuttavia, possiamo vedere che non funziona altrettanto durante gli ultimi 50 giorni in cui si afferma che il bitcoin è stato sottovalutato ma il prezzo ha continuato a scendere. Un po 'più di lavoro può essere fatto per creare soglie ottimali dato un certo lasso di tempo (cercare di ottimizzare per un periodo di 2 anni è troppo ottimista in questo spazio), come 1 mese o 3 mesi.

Conclusione

Il valore di rete è una metrica molto importante che mostra quanto sia preziosa una criptovaluta. In questo pezzo, abbiamo apportato modifiche all'NVT di Kalichkin (segnale NVT a.k.a.) per creare un indicatore di trading più reattivo che mantenga comunque una valutazione accurata del valore di rete fondamentale. Abbiamo anche introdotto una nuova metrica per tener conto della crescita del valore di rete derivata dalla Legge di Metcalfe. Questa metrica, che chiamiamo NVTG, è stata ispirata dagli usi del rapporto PEG nella finanza tradizionale.
Corollari crittografici alla valutazione azionaria tradizionale

NVT trascura il valore di rete creato da altri utenti, supponendo che il volume delle transazioni lo rispecchi, ma NVTG lo tiene in considerazione per compensare la crescita della rete in modo più accurato. In pratica, queste metriche potrebbero essere utilizzate insieme e con periodi di tempo diversi per creare una comprensione più completa dei segnali di rete.

Allora, qual è il prossimo?

Questa analisi è stata eseguita solo per bitcoin. Tieni d'occhio per un'analisi più completa di queste metriche per altre criptovalute. Inoltre, molte soglie sono soggettive e la creazione di più di una struttura attorno a quali livelli indica veramente un errore di valutazione per asset è qualcosa che potrebbe essere fatto. E se hai commenti, domande o suggerimenti su cosa guardare dopo, fammi sapere!