TCR per il finanziamento della ricerca

Per iniziare su registri curati con token, consiglio l'elenco di lettura TCR.

Stato attuale del finanziamento scientifico

Nessuna ricerca è possibile senza finanziamenti, che di solito vengono erogati sotto forma di sovvenzioni.

La comunità scientifica dedica una straordinaria quantità di tempo, energia e sforzi alla stesura e alla revisione di proposte di ricerca, la maggior parte delle quali non viene affatto finanziata. Per ricevere una sovvenzione, i ricercatori devono scrivere una domanda, che può comportare settimane o mesi di lavoro. A seconda del settore, le percentuali di successo da ottenere possono variare tra il 9% e il 30%.

Queste proposte vengono poi riviste da altri scienziati al fine di scegliere i vincitori, che potrebbero anche passare il loro tempo a fare ricerche. Ciò significa che, in totale, milioni di potenziali ore di ricerca sono dedicate alla sola assegnazione di fondi ogni anno. I ricercatori stanno spendendo il 40% del loro tempo a caccia di fondi per svolgere i propri studi.

La parte peggiore è che la maggior parte delle proposte di ricerca è finanziabile e solida, ma secondo il modello attuale, c'è ipercompetizione e una carenza di fondi per le sovvenzioni, quindi gli scienziati devono costantemente sfornare petizioni di sovvenzione nella speranza di ottenere un pezzo della torta.

Alcune alternative proposte

Esistono diversi metodi di finanziamento alternativi proposti e in discussione.

Ricercatore UBI

Semplice reddito di base per ogni ricercatore, questo eliminerebbe chiaramente la maggior parte delle spese generali dal sistema. Il problema è che nella maggior parte dei paesi i fondi non sarebbero sufficienti per finanziare adeguatamente il 100% dei ricercatori.

Finanziamento liquido

Questa proposta concede un assegno di base inferiore a tutti i ricercatori, quindi cerca di sfruttare la rete di colleghi per allocare efficacemente fondi ai ricercatori più promettenti. Lo svantaggio di questa opzione è che devi in ​​qualche modo sorvegliare i ricercatori che non si occupano da soli, né direttamente né indirettamente nell'ambito di una sorta di schema circolare o quid pro quo.

Utilizzo dei TCR per risolvere il problema

Possiamo utilizzare i TCR per aumentare l'efficienza di allocazione dei fondi, riducendo notevolmente il tempo impiegato dai ricercatori nel tentativo di acquisire fondi e aumentando le ore effettive di ricerca.

Possiamo prendere alcune delle migliori qualità di entrambi i precedenti sistemi proposti, senza ereditare gli svantaggi:

  • Finanziamo direttamente i ricercatori invece di finanziare le proposte di sovvenzione. Ciò riduce il numero di decisioni che il sistema deve prendere. Come abbiamo affermato in precedenza, la maggior parte delle iniziative di ricerca sono solide e meritevoli di essere finanziate dagli standard attuali. Non abbiamo davvero bisogno di avere filtri molto sofisticati. A differenza dell'UBI, nel registro sarà accettato solo x numero di ricercatori, a seconda dei fondi disponibili, ciò può garantire che i ricercatori partecipanti ricevano indennità significative.
  • Il TCR filtrerà i migliori candidati, ma invece di fare affidamento su una rete implicita di fiducia, ci sarà un sistema crittografico esplicito con incentivi progettati per curare la migliore lista possibile.

Dovrebbero esserci più TCR e dovrebbero concentrarsi sulla cura di un elenco di ricercatori produttivi in ​​diversi campi scientifici.

Ogni sistema sarebbe simile a un normale TCR, con l'aggiunta di un fondo, in cui i donatori possono inviare denaro. Questo fondo assegnerà dalle sue riserve a intervalli regolari a tutti i ricercatori accettati nel registro.

Variabili extra

Ci sono alcune variabili extra richieste per gestire il fondo di ricerca, oltre alle normali variabili TCR.

period_duration: tempo che passa tra ogni allocazione di fondi.

percentuale_allocazione: quale percentuale del fondo verrà distribuita per epoca.

donation_freeze_time: per quanto tempo vengono congelati i fondi prima che un donatore possa cancellare un deposito.

In conclusione

L'uso di un ecosistema di TCR può facilitare la concessione di fondi ai migliori ricercatori in ogni campo scientifico, riducendo notevolmente le spese generali rispetto allo status quo. Stiamo costruendo un tale sistema in OSN come una delle nostre prove di concetti su diversi modi in cui la tecnologia blockchain può migliorare l'attuale stato delle cose nella scienza. Lanceremo il primo TCR specializzato nella cura di ricercatori blockchain.

Se sei interessato a discutere o imparare di più, puoi partecipare al nostro telegramma e continuare la conversazione.